Come lavorare in Pfizer

Sei un medico, un tecnico o un esperto del settore farmaceutico con esperienza e competenze e, in questo periodo segnato dalla pandemia da Covid-19, hai deciso di metterti al servizio della comunità, entrando a far parte di un’azienda leader mondiale in prima linea nella battaglia contro la pandemia da virus Covid-19, è così? Lasciami indovinare, da sempre sogni di intraprendere una brillante carriera in ambito medico-farmaceutico che possa permetterti di fare del bene per la società e così, in questi tempi cosi difficili, ti sei lanciato alla ricerca dell’organizzazione che possa realmente valorizzare le tue professionalità.

Se ti sei deciso a fare questo importante passo, sappi che ti sono riconoscente e per questo voglio aiutarti! Nei giorni scorsi ho scoperto che Pfizer è alla ricerca di brillanti risorse da inserire nel proprio organico lavorativo italiano ed oggi, con questa semplice guida, voglio mostrarti come presentare velocemente la tua candidatura. Ti basterà seguire pochi semplici passaggi per farti conoscere da questa azienda leader del settore chimico-farmaceutico ed intraprendere il percorso professionale che hai sempre sognato. Bene, che aspettiamo? Andiamo avanti.

Pfizer

La storia

Fondata a Brooklyn nel 1849 dai cugini di origine tedesca Charles Pfizer e Charles Erhardt, oggi è la più grande realtà del mondo operante nella farmaceutica. In Italia lavora al fianco di molte realtà no profit ed associazioni e con i suoi progetti mette a disposizione finanziamenti per scopi filantropici.

Potendo contare su quasi 200 anni di esperienza (si hai capito bene!), Pfizer produce un ampio ventaglio di prodotti medici distribuiti in ben 150 nazioni, idonei al trattamento di numerose malattie, sia comuni che rare, con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita di tutta la comunità, animali compresi. Sapevi che Pfizer, con oltre 7 miliardi di dollari investiti ogni anno, è la azienda che al mondo dedica più risorse economiche alla ricerca e sviluppo? Io no e personalmente sono rimasto sbalordito. Oggi con lo sviluppo del suo vaccino approvato dalle agenzie nazionali, Pfizer è in prima linea nella battaglia contro il Covid-19, il terribile virus che ha segnato il 2020 causando disagio in tutto il mondo.

Scopri le posizioni aperte

Tutta la fase di gestione delle candidature è gestita da Pfizer attraverso la sezione “Lavora con noi” del proprio sito istituzionale che, per comodità, di consiglio di raggiungere cliccando qui su questo link. Come avrai notato, Pfizer è alla ricerca di tantissimi profili professionali (ben 945 al momento in cui sto scrivendo questa guida!) da inserire negli organici delle proprie sedi sparse in tutto il mondo. Pertanto è necessario affinare ulteriormente la ricerca per visualizzare solo le offerte di lavoro che fanno al caso tuo, vediamo come. Se anche tu, come me, desideri avviare o proseguire la tua carriera rimanendo però sul territorio italiano quello che devi fare è semplicemente selezionare “Italia” dall’elenco sulla sinistra, facile no? Quello che otterrai sarà l’elenco di tutte le posizioni aperte sul territorio italiano, vediamolo insieme:

Pfizer

Invia la tua candidatura

Si lo so, anche io ho notato che Pfizer non ricerca esclusivamente medici, ma anche tante altre figure professionali ed è per questo che oggi voglio scoprire, insieme a te, come inviare la propria candidatura per la posizione di “qualified person”. Figura chiave in ambito aziendale con responsabilità per i prodotti che vengono rilasciati sul mercato italiano. Si occupa, fra le altre cose, delle relative certificazioni ed autorizzazioni, del controllo di qualità e dell’informazione in entrata e uscita con l’agenzia del farmaco italiana AIFA. Direi che non c’è altro tempo da perdere, clicchiamoci!

La pagina che troverai di fronte a te riepiloga tutti gli elementi che il candidato ideale deve possedere. Ad esempio: l’esperienza pregressa nelle operazioni di produzione farmaceutica, una buona conoscenza della lingua inglese e della normativa nazionale ed internazionale in materia di produzione e controllo dei farmaci. Come dici? Sei convinto di possedere tutti i requisiti elencati e di voler procedere con la candidatura, ma non sai proprio dove mettere le mani? Tranquillizzati pure, ci siamo quasi! Il passo successivo è semplice, basterà cliccare su “presenta candidatura” in basso alla pagina per raggiungere questa schermata di log-in.

Pfizer

Crea il tuo account

Bene sei a buon punto, non ti resta che creare il tuo account presso il sito istituzionale di Pfizer, caricare il tuo Curriculum Vitae (non dimenticare di mettere in evidenza i requisiti che potrebbero piacere a Pfizer) ed i tuoi dati personali. Completato il tutto, avrai sottoposto con successo la tua candidatura e riceverai una mail riepilogativa di conferma dal sistema. Fantastico! non ti resta che iniziare a prepararti per le selezioni, primo passo fondamentale per avviare il tuo percorso professionale in questa grande realtà. Ti consiglio di effettuare ricerche in rete, troverai sicuramente racconti di esperienze analoghe dei tuoi futuri colleghi ed altri consigli utili per prepararti ai colloqui. In bocca al lupo!

Continua ad inviare il tuo cv

Se vuoi continuare ad inviare il tuo curriculum vitae presso altre aziende, ti consiglio di visitare i nuovi articoli della nostra homepage per scoprire nuove posizioni aperte e opportunità professionali. Cosa aspetti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.